SARNO – La Gma Pozzuoli batte la Megaride Napoli per 87-69 e si qualifica per la finale di Coppa Campania in programma domani (ore 20) al Pala Finamore di Sarno. Un match dove i biancogranata chiudono con due uomini in doppia cifra: Harney e Orsini che ripetono la buona prova offerta nella sfida di sabato scorso contro Cercola. L’americano di Cleeveland giganteggia sotto i tabelloni dove arpiona ben 12 rimbalzi e smista due assist ai compagni di squadra. Bene anche il capitano Orsini che che ha una percentuale quasi perfetta al tiro, conquista sette rimbalzi ma soprattutto dimostra di essere un perno importante dello scacchiere del roster puteolano. Anche Stefano Orefice, non ancora recuperato al cento per cento dall’infortunio da il suo contributo. Unico assente Sasà Errico, ancora ai box per l’infortunio alla caviglia rimediata sabato scorso.  Pozzuoli parte subito a razzo grazie ai punti e alla verve agonistica di Harney e conclude il primo quarto sul 32-16. Nel secondo periodo i flegrei tengono sempre a debita distanza la Megaride infliggendole un parziale di 17-9 e chiudendo a metà partita sul 55-27. I puteolani hanno la vittoria in pugno con coach Serpico che da spazio anche ai giovani della squadra (70-42 al 30′). Nell’ultimo quarto c’è gloria anche per i baby De Rosa, Mehmedoviq, Conforto e Esposito. Si va in finale di Coppa Campania per il secondo anno consecutivo.

GMA POZZUOLI 87 – MEGARIDE NAPOLI 69

Gma Pozzuoli: Harney 24, Stevens 8, Longobardi 7, Mehmedoviq 4, Loncarevic 8, Orsini 19, Orefice 8, Markovic, Conforto 2, Denadic, De Rosa 5, Esposito 2. All. Serpico

Megaride Napoli: Melillo 4, Urso 5, Rollo, Del Prete 2, Fiore 11, Barbieri 5, Gallo 3, Mennella 9, Menduto 6, Firamore 8, Bordi 13, Morgillo 3, All. Parascandola

Arbitri: Esposito e Ariante