BACOLI – “Un mare per tutti”. Non un semplice slogan ma l’imperativo categorico dell’associazione Pro Handicap che, anche quest’anno, porta avanti con impegno e dedizione una lodevole iniziativa: permettere alle persone disabili di poter usufruire agevolmente del mare poiché, nonostante l’impegno normativo, sono ancora tante le strutture non in grado di accoglierle. A far da cornice al progetto, uno stabilimento di Miseno privo di barriere architettoniche e attrezzato per persone con disabilità fisiche, motorie e sensoriali.

LA COLONIA ESTIVA – Ieri il taglio del nastro che ha sancito l’inaugurazione della colonia estiva, alla presenza del sindaco Gianni Picone e del presidente della Pro Handicap di Bacoli e Monte di Procida, Salvatore Iodice. Gli ospiti, assistiti da operatori specializzati e volontari, potranno godere nei mesi di luglio ed agosto di innumerevoli servizi anche accompagnati dai loro familiari. Il lido, infatti, oltre a permettere alle persone costrette in carrozzina di giungere fino al bagnasciuga attraverso un percorso di pedane removibili, è dotato di una sala per eseguire terapie, una infermeria, docce accessibili a tutti, un’area ristoro e relax, lettini appositamente modificati.