Il Sindaco di Bacoli con Nunziante Lucci

BACOLI – «Se oggi si raggiungono degli obiettivi il merito è delle associazioni di volontariato, nei Campi Flegrei dobbiamo essere pronti ad ogni tipo di intervento anche per questo saremo sempre vicino all’associazione per ogni iniziativa si voglia intraprendere» è il saluto di Ermanno Schiano Sindaco di Bacoli agli oltre 30 aspiranti Volontari di Protezione Civile presenti ieri alla Casina Vanvitelliana. Col suo saluto il Sindaco ha voluto sancire il forte legame che deve unire le amministrazioni locali con le associazioni che si occupano di Protezione Civile, specialmente in tempi di problematiche di bilancio comunale.

ASSESSORE  ALLA PROTEZIONE CIVILE –  In tal senso Bacoli è l’unico comune flegreo che ha un assessore, il professor Ettore D’Elia, con delega alla Protezione Civile e che ha firmato un protocollo d’ intesa proprio con l’associazione Falco, che insieme all’Ente ha organizzato il corso del quale ieri è andato in scena il primo dei 7 incontri. A fare gli onori di casa il presidente Nunziante Lucci che ieri ha presentato gli aspetti peculiari della Protezione Civile: chi la compone, come e quando agisce, come opera il volontariato. Entusiaste le nuove leve presenti all’incontro, pronte a muovere i primi passi nel segno della solidarietà, collaborazione e senso civico.

ANGELO GRECO