BACOLI – E’ stato trovato con 50 grammi di hashish, una dose di cocaina, 200 grammi di mannite e altro materiale per il confezionamento della droga il 42enne arrestato ieri sera dai carabinieri a Bacoli. Si tratta di Giuseppe Carannante, residente del posto e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo aveva allestito in un garage un banco da lavoro per confezionare dosi di droga. Ad incastrarlo sono stati i carabinieri dell’Aliquota operativa della Compagnia di Pozzuoli che hanno arrestato Carannante per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e condotto nel carcere di Poggioreale.