Porzio in mezzo a due body-builders della palestra "Popeye" di Monterusciello

SALUTE – I benefici dell’attività fisica sul nostro organismo alla lunga sono una vera e propria “medicina”. L’attività fisica è un toccasana per tutti e a tutte le età. L’esercizio fisico utile per la prevenzione ed il trattamento delle patologie cardiovascolari deve essere soprattutto di tipo aerobico (work-out aerobico): un’attività di resistenza svolta a medio-bassa intensità (aumentando durante il “work-out” il battito cardiaco fino al 60/70% del ritmo basale), ripetuta per almeno tre volte alla settimana, meglio 5, fino 30/40 minuti a sessione.

 

I BENEFICI – E’ interessante e funzionale inserire nell’allenamento alcuni esercizi con i pesi che aumentano il metabolismo, contribuendo ad incrementare la produzione del colesterolo “buono” (HDL) a ridurre l’eccesso di colesterolo cattivo (LDL), trigliceridi e glicemia. Possiamo riassumere i benefici dell’allenamento in 5 punti: Gli effetti benefici dell’allenamento sul nostro corpo (e sulla nostra psiche) sono: 1. Aumento della capillarizzazione – 2.Maggiore apporto di sangue ed ossigeno a tutti i tessuti. – 3. Riduzione dello stress (effetto ansiolitico ed antidepressivo) grazie al rilascio di sostanze endogene come le endorfine. – 4. Diminuzione delle resistenze periferiche – 5. Mantenimento del peso ideale.