Un gruppo di manifestanti che stamattina hanno bloccato Arco Felice

Dopo Toiano, dopo Monterusciello, le proteste per la mancata raccolta di rifiuti si espandono a macchia d’olio. Stamattina è toccato ai cittadini di Arco Felice alzare la voce. Sono le 10 quando diverse decine di residenti, di Via Miliscola, hanno rovesciato i cassonetti dei rifiuti per strada. La circolazione è rimasta paralizzata per quasi tutta la mattinata con i numerosi manifestanti che armati di mascherine hanno presidiato i blocchi stradali. I principale blocchi messi su dai manifestanti erano: a pochi metri dallo stadio Comunale Domenico Conte, negli immediati pressi di piazza Aldo Moro, ed uno verso Lucrino. Sul posto una pattuglia dei carabinieri di Pozzuoli ed una dei Vigili Urbani puteolani.

(in serata approfondimenti e foto)

ANGELO GRECO
angelogreco@cronacaflegrea.it