FUORIGROTTA – Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di stato del Commissariato San Paolo hanno arrestato Salvatore Paolillo, 36enne napoletano, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Verso le ore 17 del giorno 10 maggio, gli agenti hanno effettuato un controllo nei confronti del 36enne, presso la sua abitazione , perché sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Giunti in prossimità dell’abitazione dell’uomo , hanno notato un uomo e una donna che, con passo veloce, entravano nell’abitazione del Paolillo. Insospettiti dalla presenza dei due i poliziotti si sono appostati ed hanno sentito il Paolillo chiedere ai due presunti avventori la somma di 5 euro pertanto sono intervenuti bloccando sull’uscio la coppia. Nell’appartamento i poliziotti hanno trovato 3 grammi di hashish, un bilancino di precisione, un coltellino e 2 nastri di cellophane. Notiziata l’autorità giudiziaria il Paolillo è stato associato presso la Casa circondariale di Napoli Poggioreale mentre nei confronti del giovane avventore, gli agenti hanno proceduto alla contestazione amministrativa.