BASKET DONNE -Week end di grande basket nei Campi Flegrei con il primo “Torneo Internazionale dei Campi Flegrei”. Nelle giornate di venerdì e sabato si sono sfidate oltre alle ospitanti ragazze della “Gma del Bò Pozzuoli”, le campionesse italiane della Famila Schio, quelle di Spana e semifinalsite di eurolega del Valencia e le stella della nazionale USA, campionesse del mondo ed olimpiche in carica.

SUCCESSO PER LE AMERICANE – Dopo la due giorni di partite al Pala Coppola come da pronostico a trionfare sono state le americane allenate dal grande Geno Auriemme, che prima in semifinale hanno avuto facilmente la meglio di Schio e che poi nella finale di sabato hanno battuto le spegnole. A completare la classifica la Famila Schio terza che ha battuto Pozzuoli nella finalina di consolazione. Inoltre nel pomeriggio di domenica la GMA ha avuto l’onore ed il piacere di affrontare la americane in una amichevole al Pala Errico.

[cronacaflegrea_slideshow]

BUANA IMPRESSIONE PER POZZUOLI – Per le ragazze di coach Palumbo un buon banco di prova. Infatti, anche se orfane di quella che dovrà essere il suo punto di sotto le plance Danielle Adams, hanno per lunghi tratti giocato alla pari sia con le spagnole che con le le campionesse d’Italia. Tra le note più positive la giovane play americana Curtney Ward che è sembrata in grado di avere ottimi cambi di ritmo e abbastanza punti nelle mani sia in penetrazione che con il tiro dai 6,25. Sempre in cabina di regia la Angela Zampella ha dimostrato di poter guidare bene la squadra ed avere un’ottima sintonia con la guardia Fazio, che ha ben figurato. Anche la Micovic ha dimostrato di poter far male ed avere una discreta intensità difensiva. In grande spolvero la Mazzante che, anche se aggregatasi per ultima, ha sfoggiato una discreta condizione ed una mano da tre già caldissima. Sotto le plance la Vilipic può dare buoni minuti di quantità ed esperienza. Ma è probabile che il suo rendimento sarà inversamente proporzionato al suo minutaggio, se resterà in campo troppo tempo il suo rendimento potrebbe scendere di molto. I cambi Chesta e Linguaglossa per ora sembrano essere utili all’economia della squadra di Palumbo.

GIOVEDI’ COPPA ITALIA – Segnali positivi quindi per coach Palumbo  in attesa che la Adams una volta giunta a Pozzuoli (dovrebbe arrivare entro mercoledì) dia peso sotto le plance equilibrando sia in attacco che in difesa una squadra che perimetramentalmente sembra già solida. Giovedi al Pala Trincone di Monterusciello la stagione avrà il suo inizio con il match di Coppa Italia che vedrà la puteolane affrontare il Faenza. Allora si vedrà se le cose positive viste in questo precampionato verranno confermate.

ANGELO GRECO
[email protected]