Il figlio ha più volte picchiato l'anziana madre

NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia Scampia hanno sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria Carmine Tommasino, di 44 anni, gravemente indiziato del reato di tentata estorsione aggravata. Nella mattinata di martedì una segnalazione della Sala Operativa ha condotto gli agenti in un appartamento di via Ghisleri per una lite familiare.

LE VIOLENZE – I poliziotti hanno accertato che poco prima un’anziana donna era stata aggredita dal figlio che, minacciandola con un coltello rinvenuto e sequestrato in cucina, aveva chiesto soldi. Gli agenti hanno bloccato Tommasino prima che fuggisse ed hanno soccorso sia la donna che un altro figlio per le dovute cure mediche. Da diverso tempo la vittima era oggetto di soprusi e maltrattamenti da parte del proprio figlio che, continuamente, chiedeva soldi. Per Tommasino è scattato il fermo e sono state aperte le porte della Casa Circondariale di Poggioreale.