VARCATURO – E’ stato sequestrato il “Rama Beach”, stabilimento balneare di Varcaturo teatro di un grave incidente durante la festa del 1 maggio. Un bilancio che conta tre feriti, di cui uno attualmente in prognosi riservata: si tratta di un giovane di 24 anni, che ha ha riportato un trauma cranico e danni alla colonna vertebrale. Feriti invece altri due giovani, che si trovavano seduti con lui al tavolino del bar quando una delle casse dell’impianto acustico si è staccata travolgendoli. Ad apporre i sigilli al locale sono stati i poliziotti del commissariato di Castel Volturno.