POZZUOLI – Martedì 30 ottobre alle ore 10:30, nella Sala Laurentiana al Villaggio del Fanciullo (via Campi Flegrei, 12) a Pozzuoli, verrà presentato il progetto “La solidarietà e il tutoraggio per difendere le famiglie e le imprese”. Interverranno: monsignor Gennaro Pascarella, vescovo di Pozzuoli; Luigi Cuomo, presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Paulus; don Gennaro Pagano, presidente del Comitato Etico della Fondazione Paulus; Giuseppe Sottile, direttore della filiale di Napoli di Banca Popolare Etica; Franco Malvano, Commissario antiracket e antiusura della Campania. Conclude il prefetto Domenico Cuttaia, Commissario nazionale per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura. Durante l’incontro saranno illustrati i dati delle attività della Fondazione Paulus al 30 settembre 2018.

IL PROGETTO – Il 18 luglio 2018 è partito il progetto di Adozione Sociale finanziato dalla Regione Campania “La Solidarietà ed il Tutoraggio per difendere le famiglie e le imprese”, ideato e promosso dalla Fondazione Paulus. Il progetto prevede la realizzazione di interventi diretti ad aiutare famiglie e piccole imprese in difficoltà a superare la propria condizione di disagio finanziario e sociale attraverso la formula del tutoraggio sociale assistito. Il Progetto è finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del Por Campania Fse 2014-2020 Asse II – Inclusione Sociale – obiettivo tematico 9 “Progetti di adozione sociale per le vittime di racket e usura – seconda edizione”.