La copertina del Cd "Upendo"

POZZUOLI – Dopo il grande successo del CD “Upendo” continua la raccolta fondi per l’associazione “Africa in Testa”. Dal prodotto discografico infatti nasce un concerto live per raccogliere altri soldi da destinare all’associazione messa su dal puteolanissimo Franco Testa per finanziare progetti nel continente nero, in particolare per la costruzione di un villaggio a Bunda, in Tanzania.

L’APPUNTAMENTO –  è in calendario l’11 marzo presso la “Casa della Musica” della Federico II in via Barbagallo a Napoli, per un concerto organizzato dal violinista puteolano Lino Cannavacciuolo. Millecinquecento i tagliandi messi in vendita che andranno a finanziare la missione che l’associazione sta mettendo su in questi anni in Africa. Il cd Upendo ed il concerto live che ne verrà a marzo sono solo alcune delle attività messe su per aiutare “Africa in Testa”, in molti tra amici conoscenti e simpatizzanti di chi ha fatto dell’Africa ragione di vita stanno mettendo su piccole e grandi azioni di finanziamento.

ANGELO GRECO