POZZUOLI – C’è una puteolana di 24 anni fra le tre donne arrestate per furto all’interno del centro commerciale “Campania”. Si tratta di Angela Di Meo, classe ’94, di Pozzuoli. Insieme a lei sono state fermate anche Kysylychyk Oleksandra, 45 anni, ucraina residente a Napoli e Goncharova Rimmh, anch’essa 45enne, russa residente a Napoli. Le tre donne si sono rese responsabili del furto di vari capi di abbigliamento, per un valore complessivo di 130 euro, presso il punto vendita OVS, all’interno del parco commerciale. Le tre, dopo aver manomesso il sistema anti-taccheggio dei capi, hanno tentato di allontanarsi, ma sono state subito bloccate dai carabinieri della stazione di Marcianise, allertati dal personale di vigilanza. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai titolari del negozio. Le donne sono state sottoposte agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.