Il Sindaco di Pozzuoli Agostino Magliulo

POZZUOLI – “Sono inconcepibili i tagli in corso sul sistema ferroviario della Cumana”. È perentorio il Sindaco di Pozzuoli Agostino Magliulo. Un duro comunicato nel pomeriggio inviato dal suo ufficio stampa riassume la lettere di richiesta di incontro che il Sindaco ha mandato all’EAV (Ente Autonomo Volturno.

LA LETTERA“Non è possibile privare la cittadinanza del trasporto pubblico. Anzi occorre intensificare l’intero assetto su ferro ed offrire maggiori servizi– ha spiegato il sindaco- con urgenza chiedo all’ EAV un incontro affinché si possa discutere sia della nuova tabella orari, sia dello stato di degrado delle stazioni, dove quotidianamente centinaia di pendolari sono costretti a passare”. E’ quanto si legge nella missiva che il Sindaco avrebbe mandato alla direzione dell’Ente.

L’APPELLO AGLI ALTRI SINDACI – “Per una città più sicura e funzionante– ha concluso Magliulo- c’è bisogno di sinergia tra tutte le amministrazioni e le realtà operanti sul territorio. Auspico un incontro ad horas per ripristinare la normalità ai cittadini puteolani e flegrei”. Una dura presa di posizione e un invito affinchè anche Bacoli, Quarto e Monte di Procida dicano la loro.

ANGELO GRECO
[email protected]