PROCIDA – Tutto pronto per il Procida Film Festival. L’appuntamento con il cinema è dal 22 al 31 luglio sull’isola di Arturo. Più di 300 opere tra cortometraggi, documentari, webseries e videoclip da tutto il mondo, sono giunte per il concorso lanciato dall’associazione promotrice dell’evento. Obiettivo principale far incontrare, sognare e riflettere cinefili ed autori nella magica cornice dagli scenari mozzafiato. Durante la kermesse verranno proiettate le opere pervenute e i classici del cinema ispirati dalle bellezze paesaggistiche e naturali del luogo con “Procida del cinema”.

Una scena del film "Il talento di mr Ripley" con Matt Damon, girato a Procida

 NOTTI BIANCHE – La prima giornata si svolgerà nello Yacht Club Saint Michel, terrazza sul mare che ispirò Elsa Morante per “L’isola di Arturo”. Verrà proiettato l’ultimo lavoro di Eduardo Tartaglia “Sono un pirata, sono un signore”, e a seguire l’International Tour Fly, concerto di Maurizio Mastrini, l’unico pianista al mondo che suona al contrario. Nel programma sono state inserite le notti bianche del cinema con una carrellata di opere in concorso fino alle 2 di notte.

CINEMA ED ESCURSIONI Spazio anche al movie-tourism con visite guidate a bordo di un veliero tra i luoghi che hanno ispirato i grandi registi del cinema. Trentaquattro le pellicole girate tra i vicoli e le suggestive location dell’isola. Gli avventori potranno così imbattersi nelle ambientazioni di “Plein Soleil” con Alain Delon; nelle suggestive location de “Il talento di mr. Ripley”, pellicola di Anthony Minghella. E proseguendo tra il borgo di Marina Corricella e Terra Murata con si entrerà nelle atmosfere de “Il Postino”, “Detenuto in attesa di giudizio”, “Francesca e Nunziata”, “L’isola di Arturo” e “La supertestimone”.

CIAK CORRICELLA – Una giuria di esperti premierà infine le migliori opere in concorso con il “Ciak Corricella”, opera realizzata dall’artista italo-australiano Luigi Nappa. Ai vincitori, tra l’altro, sarà data la possibilità di soggiornare a Procida per realizzare un cortometraggio o documentario sceneggiato e girato sull’isola. Il programma dettagliato su www.procidafilmfestival.it

 

VIOLETTA LUONGO