Il volantino apparso nelle stazioni

CAMPI FLEGREI – Situazione ancora tesa sul fronte trasporti pubblici. Ancora una volta i dipendenti della ditta “Florida 2000”, che per conto della Sepsa si occupa della pulizia delle stazioni e del presidio di alcuni passaggi a livello, cercano di attirare l’attenzione dei tanti passeggeri dell’area flegrea, questa volta attraverso dei volantini apparsi nella giornata di oggi nelle stazioni di Cumana e Circumflegrea, sul disagio che stanno vivendo in questi mesi a causa della mancata corresponsione degli stipendi.

LA SITUAZIONE – Infatti sono ben tre mesi che il personale non percepisce le spettanze dovute. Ma, nonostante ciò, dopo gli ultimi scioperi posti in essere hanno fermato il loro stato di agitazione al fine di poter svolgere il loro lavoro nel miglior modo possibile, seppur dovendo convivere con una situazione ai limiti dell’assurdità e che si riflette di conseguenza anche nell’asfittico circuito economico flegreo, che proprio in questi tempi avrebbe invece bisogno di una boccata d’ossigeno. I lavoratori pagano lo scotto di precedenti gestioni a dir poco scellerate. Pertanto, viene da domandarsi: forse non sarebbe stato “economicamente” più conveniente negli anni scorsi creare una “divisione” all’interno della holding regionale dei trasporti EAV, che si occupasse proprio della manutenzione delle stazioni, piuttosto che affidare il servizio in appalto? Risposta a questo quesito che è insita nell’incertezza che molti passeggeri di Pozzuoli, Bacoli e zone limitrofe, vivono nell’affidarsi giornalmente ad un servizio pubblico sempre più sull’orlo del baratro.

GENNARO VOLPE