POZZUOLI – Drammatico incidente in un terreno di via Cofanara, dove un anziano contadino è morto dopo essere stato stritolato dal cingolo del trattore sul quale viaggiava. L’uomo, 89 anni, è morto all’ospedale Santa Maria delle Grazie, dove è stato portato dal personale del 118 dopo una difficilissima operazione di recupero da parte dei vigili del fuoco.

LA MACABRA SCOPERTA – Poco prima dell’incidente, il contadino aveva raccolto una carico di limoni dal proprio appezzamento assieme al figlio 49enne. Dopo aver portato gli agrumi presso la propria abitazione, l’anziano era risalito sul proprio mezzo di lavoro per tornare sul suo terreno. Il figlio lo avrebbe raggiunto poco dopo a piedi. Terribile la scena che quest’ultimo si è trovato davanti, con il padre incastrato tra il carter ed il cingolo ed ancora cosciente.

LA DINAMICA – Come detto, arduo il lavori dei vigili e dei sanitari, coadiuvati dagli agenti del commissariato di piazza Italo Balbo. Secondo quanto ricostruito fino ad ora, pare che l’89enne abbia cercato di risalire sul trattore che nel frattempo non avrebbe arrestato del tutto la propria marcia, restando  ancora in movimento. La salma dell’uomo verrà cremata.