Il 32enne è stato arrestato dalla Polizia

NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia Secondigliano hanno arrestato L. R., napoletano di 32 anni, responsabile del reato di furto aggravato di auto in concorso. Ieri sera, intorno alle 22, i poliziotti a bordo di una Volante hanno notato una Fiat 500 spinta da un’altra autovettura con a bordo tre persone. Nell’intervento gli agenti hanno subito fermato la Fiat occupata dal 32enne, mentre l’autovettura con i suoi complici è riuscita a fuggire e a far perdere le proprie tracce.

 

IL TENTATIVO DI FUGA – Il 32enne prima di essere fermato ha tentato di saltare giù dall’auto ancora in movimento ma il suo tentativo è fallito avendo oramai la Volante della Polizia al suo fianco che gli ha impedito la fuga. Russo pertanto è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato stamani con rito direttissimo. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario mentre continuano le ricerche di complici.