I due stranieri sono stati arrestati dalla Polizia

TORRE ANNUNZIATA – I poliziotti del Commissariato di Torre Annunziata hanno arrestato Vanis Kurinaitis 34enne nato in Lituania e Ivan Belov 27enne di nazionalità Bulgara, per essersi resi responsabili del reato di rapina impropria. Gli agenti, la scorsa notte, su segnalazione della locale sala operativa sono intervenuti in via II traversa Epitaffio al confine con il comune di Trecase per richiesta di aiuto per segnalazione di ladri in appartamento.

 

FUGA CON CADUTA – Giunti sul posto, i poliziotti hanno sorpreso i due che, dopo aver aperto la porta di ingresso di un’abitazione dello stabile, con delle chiavi adulterine, si impossessavano di un borsello contenente oggetti personali e denaro. Gli agenti, dopo un inseguimento tra le scale del palazzo hanno raggiunto i due e li hanno bloccati. I due ladri caduti durante la rocambolesca fuga, per le lievi ferite riportate sono dovuti ricorrere alle cure mediche ospedaliere. Nella giornata di domani, i due topi d’appartamento saranno giudicati con il rito direttissimo.