POZZUOLI – Una storia a lieto fine per la città di Pozzuoli: due minorenni, scomparse intorno alle 19.30 di ieri, sono tornate a casa nella notte. Le ragazzine, nel tardo pomeriggio, si sono allontanate da casa, facendo perdere le proprie tracce. Erano state viste l’ultima volta nei pressi del Palazzetto dello Sport di Monterusciello. E via le ricerche su tutto il territorio. Ansia e preoccupazione tra i familiari e i conoscenti per le sorti delle due giovani. A battere palmo a palmo le strade del territorio le forze dell’ordine, cui è stata sporta denuncia.

L’APPELLO – «Se qualcuno ha visto queste due ragazze in giro, vi prego di contattarmi. E’ una cosa seria, grazie». «Ragazzi, per piacere, la cosa è seria: si tratta della vita di due ragazzine». Questi gli appelli diffusi dai parenti delle adolescenti puteolane. Accanto al testo la foto delle giovani. Intorno all’una di notte il lieto fine: le due minorenni sono rientrate a casa. Una bravata al termine di una lite: questa la causa – secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma – che avrebbe spinto le ragazzine ad andare via da Pozzuoli in direzione di Napoli. Entrambe sono state riaccompagnate a casa da un amico.