La donna è stata scoperta e arrestata dalla Polizia

PIANURA – Ancora una donna nella rete degli agenti del Commissariato di Polizia San Paolo e ancora spaccio di droga il reato contestato. Dopo l’arresto di Emma D’Altiero trovata in possesso di armi e droga in un appartamento di Pianura una settimana fa, una ulteriore indagine ha consentito di arrestare Mariarosaria Polverino, di 42 anni, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La Polverino aveva organizzato un’attività si spaccio di droga in un appartamento di via Claude Monet situato al piano terra.

L’ARRESTO – Ieri pomeriggio gli agenti, utilizzando un potente cannocchiale, hanno avuto modo di osservare, da una distanza di circa 100 metri, lo scambio droga denaro. Infatti i poliziotti hanno visto la donna passare, attraverso una inferriata, della droga in bustina ad un acquirente ricevendo in cambio del denaro. A questo punto gli agenti sono intervenuti. Nell’abitazione infatti hanno rinvenuto, nascoste in una borsa di stoffa, 65 bustine di marijuana per un peso di circa 130 grammi e una piccola somma di denaro. Per la donna è scattato l’arresto e condotta presso la Casa Circondariale di Pozzuoli.