Rifiuti in spiaggia

BACOLI – Mentre cittadini e residenti sono sul piede di guerra per avere maggiori spazi liberi lungo il litorale, un’altra emergenza colpisce Miliscola. Ancora spiagge libere in balia della spazzatura e dopo il week-end la situazione sembra precipitare ulteriormente.

DISCARICHE IN RIVA AL MARE – Sotto i riflettori  ancora una volta i pochi metri quadrati intorno a quel che resta dell’ex lido “Aurora”. Uno dei pochi tratti di spiaggia libera che però giorno dopo giorno assume sempre di più le fattezze di una vera e propria discarica. Buste, plastica e anche resti di qualche falò fanno capolino tra i bagnanti in cerca della tintarella.

Rifiuti tra gli ombrelloni

 

 

LE PROTESTE E LE ACCUSE DI INCIVILTA’ – La gente chiede maggiori interventi e controllo da parte delle autorità ma parallelamente quel che colpisce è la mancanza di senso civico. Solo qualche giorno fa erano stati installati dei bidoni per la spazzatura oggi però scomparsi. Ma i residenti si difendono. “Non siamo noi quelli che sporcano la spiaggia– ci dicono con un po’ di amarezza- è la gente che viene da fuori a non aver rispetto dei nostri luoghi”.

ANNARITA COSTAGLIOLA
[email protected]