POZZUOLI/ISCHIA – Proveniva da Pozzuoli e aveva addosso 243 grammi di hashish l’uomo arrestato dai carabinieri a Ischia. Si tratta di M.V., 29 anni, bloccato dai militari al  porto di Casamicciola. Durante la perquisizione, oltre alla droga, l’uomo è stato trovato in possesso di materiale per il confezionamento. Dopo il fermo il 29enne è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo. L’arresto rientra in un’operazione condotta dai carabinieri dell’Aliquota operativa di Ischia che ha portato in totale a tre arresti.

L’OPERAZIONE – In manette con l’accusa di detenzione di stupefacente a fini di spaccio sono finiti N.U., 28enne e V.D., 29enne. A seguito di servizi di osservazione e controllo i 2 sono stati sottoposti a perquisizione personale, poi estesa ai domicili. Le attività hanno portato al rinvenimento di 510 grammi di hashish, 520 grammi di marijuana, un coltello usato per il taglio in stecchette e materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale.