POZZUOLI – E’ stato riconosciuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Francesco Esposito, 63 anni, arrestato dai carabinieri della stazione di Castelvolturno che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo dovrà espiare una pena di 3 anni e 8 mesi per un reato commesso nel 2015 nella città di Pozzuoli, dove fu trovato in possesso di un quantitativo di droga. Esposito, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.