NAPOLI – Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto Arenaccia, hanno arrestato il pregiudicato 37enne del Quartiere San Lorenzo Giuseppe Esposito in quanto ritenuto responsabile dei reati di detenzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sospettato da alcuni giorni d’essere un abituale spacciatore di cocaina della zona tra Via Nicola Rocco e Via Valletta, i poliziotti lo hanno pedinato sino a sorprenderlo mentre effettivamente spacciava in Via Sant’Alfonso Maria de’ Liguori. Avvedutosi della presenza degli agenti ha fermato una macchina in transito ed ha provato a fuggire. Dopo poche decine di metri la vettura è stata però bloccata e tanto Esposito quanto il guidatore sono stati identificati e perquisiti.

IL SEQUESTRO – Quest’ultimo, un 27enne pregiudicato del posto è stato trovato in possesso di 5 grammi circa di marijuana e pertanto denunciato in stato di libertà. Esposito è stato invece trovato in possesso delle sole chiavi della sua abitazione che è stata poco dopo sottoposta a perquisizione domiciliare. Nel corso dell’attività di polizia giudiziaria, gli agenti hanno quindi rinvenuto e sequestrato un bilancino digitale e circa 13 grammi di cocaina. Giuseppe Esposito è stato pertanto arrestato e poco dopo condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale. Lo scorso 4 marzo, sempre i poliziotti di Vasto – Arenaccia, lo avevano denunciato in stato di libertà per il possesso di 7 dosi della stessa sostanza stupefacente.