NAPOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia San Giovanni Barra hanno arrestato Adolfo Gabriele Parisi, 20enne napoletano per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Poco dopo le 22 i poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, hanno notato l’uomo, a bordo di una moto Honda Sh mentre percorreva Corso IV Novembre in direzione della sua abitazione in Via Severino, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di euro 185,00. Gli agenti hanno esteso il controllo all’abitazione dell’uomo ed anche a una cantinola di cui lo stesso aveva le chiavi. All’interno di un mobiletto posto nella cantinola, i poliziotti, hanno rinvenuto e sequestrato poco meno di 300 dosi di marijuana; cinque sacchetti contenenti cinquanta dosi singole e altre ventinove dosi riposte in un altro sacchetto oltre a due bilancini di precisione e tutto il materiale per il confezionamento. Durante le fasi del controllo, il cellullare del giovane, ha ricevuto diverse chiamate, tutte di acquirenti che chiedevano un appuntamento per l’acquisto della Marijuana; incontri ai quali si è presentata la Polizia. L’uomo è stato sottoposto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, alla misura degli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con giudizio di convalida.