NAPOLI – I poliziotti del Commissariato di Portici hanno arrestato Massimo Piccolo pregiudicato 41enne, per essersi reso responsabile del reato di furto aggravato. La scorsa notte, gli agenti sono intervenuti in Piazzale Divina Provvidenza a seguito di una richiesta di aiuto giunta al 113 di segnalazione di una persona che tentava di entrare all’’ interno della guardiola del portiere dello stabile. Giunti sul posto, gli agenti hanno sorpreso il 42enne mentre rovistava all’’ interno del gabbiotto – portineria. Pertanto, a seguito di un controllo, i poliziotti hanno accertato che il gabbiotto era completamente a soqquadro e la serratura della porta della gabbiotto danneggiata.

PRESO CON LE CHIAVI –  Gli agenti hanno bloccato l’’ uomo ed hanno rinvenuto nella tasca del suo giubbotto, tre mazzi di chiavi utilizzate per l’’apertura di alcuni box, di un cancello automatico e di alcune cassette elettriche. L’’ uomo, già sottoposto all’’ obbligo di dimora, nonché di non lasciare l’’ abitazione nelle ore notturne, è stato arrestato ed in mattinata sarà giudicato con il rito direttissimo. Le chiavi sono state restituite al portiere che le aveva in custodia.