Le sigarette sequestrate nell'abitazione di Pianura

PIANURA – Aveva trasformato la sua casa in una tabaccheria abusiva P.G., 63enne napoletano. A scoprirlo sono stati gli agenti del commissariato di Polizia Pianura che lo hanno arrestato per il reato di detenzione di tabacchi lavorati esteri. I poliziotti, nel pomeriggio di ieri, hanno effettuato un controllo nell’abitazione dell’uomo, in via Evangelista Torricelli, rinvenendo in casa 392 stecche di sigarette di varie marche, per un peso complessivo di circa 70 chilogrammi. A quel punto l’uomo è stato sottoposto arrestato e sottoposta alla misura degli arresti domiciliari in attesa del processo direttissimo.