Il 24enne è stato arrestato dalla Polizia dopo la segnalazione da parte di due donne

FUORIGROTTA –  Gli agenti del Commissariato di Polizia San Paolo hanno arrestato Andrea Cauzo, napoletano di 24 anni, responsabile del reato di atti persecutori. Ieri notte al Piazzale Tecchio gli agenti sono stati avvicinati da due donne le quali indicavano un’’ autovettura condotta da un uomo che da diversi mesi le perseguitava esibendosi, in un’’occasione, anche in atti osceni. I poliziotti hanno accompagnato le due donne in via Diocleziano nell’’abitazione di una delle vittime. Qui hanno notato, l’’auto poco prima indicata, che è stata subito fermata. All’’interno Andrea Cauzo è stato trovato seminudo, indossante solo una maglietta e le scarpe. Pertanto il giovane è stato arrestato e condotto al Carcere di Poggioreale.