AFRAGOLA – Hanno 11, 14 e 15 anni i tre giovanissimi, bloccati nella serata di ieri, dalla Polizia di Stato in Afragola. Il terzetto di giovanissimi, si aggirava tra il Rione Salicelle ed il Corso Meridionale, armeggiando con dei Nunchaku, ossia un’arma orientale composta da due mazze in ferro legate da una catena. Gli agenti del Commissariato di P.S. Afragola, avendo intercettato i giovanissimi, sono prontamente intervenuti. I giovani tentavano di disfarsi delle armi, scappando in direzione del Corso Meridionale, ma sono stati raggiunti e bloccati dai poliziotti, grazie anche all’intervento di due carabinieri, liberi dal servizio, in transito in quel momento. Sequestrati ben 5Nunchaku, un coltellino a serramanico ed un anello chiodato. Affidati ai rispettivi genitori, sono stati denunciati, in stato di libertà, al Tribunale dei Minorenni, per possesso di armi atte ad offendere.