banchi vuoti

BACOLI– Si terrà lunedì 5 settembre un’assemblea pubblica tra genitori, insegnanti e l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Bacoli per discutere del destino della scuola di Miseno. Il plesso elementare, a ridosso della spiaggia, è chiuso da diversi anni per la realizzazione di lavori di adeguamento strutturale e di messa in sicurezza. Tra annunci e rinvii, la situazione non sembra essersi risolta e nel tempo forte è stato l’impegno da parte dei genitori per rivendicare l’apertura di una scuola di primaria importanza.

La scuola di Miseno è l’edificio più adatto ad essere frequentato dai bambini: piano unico, aria salubre, fuori dal centro abitato e dunque dal traffico- si legge nella nota creata su Facebook- lottiamo insieme affinchè sia risistemata e possa continuare ad esistere“. A pochi giorni dall’apertura del nuovo anno scolastico i genitori, riunitisi in un apposito comitato inteso quale strumento di mediazione tra le famiglie e le istituzioni, chiedono di conoscere il destino di una struttura che sta a cuore soprattutto ai suoi piccoli alunni. L’appuntamento è per lunedì alle 18.45 presso un hotel della zona.

ANNARITA COSTAGLIOLA
[email protected]