QUALIANO – Un 30enne di Castel Volturno è stato fermato per controlli da militari dell’Esercito del Raggruppamento Campania impegnati nell’operazione “Strade Sicure – Terra dei Fuochi”: stava percorrendo con fare sospetto la circumvallazione esterna alla guida di un furgone dotato di un rudimentale sistema per il travaso di carburante e sul quale, in diverse taniche di plastica, c’erano circa 4.000 litri di gasolio.

TENTATA CORRUZIONE – A quel punto il 30enne, poi identificato in Oliviero Visani, già noto alle Forze dell’Ordine, ha offerto agli operanti 100 euro in contante affinché omettessero di avvisare le Forze dell’Ordine competenti sul suo comportamento penalmente rilevante. I Carabinieri della Stazione di Qualiano intervenuti sul posto lo hanno arrestato per violazione alla disciplina sulle accise e ricettazione e per istigazione alla corruzione, traducendolo dopo le formalità di rito nella Casa Circondariale di Poggioreale.