NAPOLI – La repressione del fenomeno criminoso della contraffazione di merce griffata, è particolarmente attenzionato dalla Polizia di Stato che espleta mirati servizi per arginare il dilagare del reato. Nella mattinata odierna, verso le ore 10.30, gli agenti del Reparto di Prevenzione Crimine Campania, a bordo delle Unità Operative “Campania 22” e “Campania 23” , nella via Duchesca, in un locale tipo cantina, al piano terra del civico 3, hanno rinvenuto numerosi capi di abbigliamento contraffatti tra i quali 42 pantaloni, 40 giubbini, 63 magliette , tutte di grandi firme dell’abbigliamento. I capi, che sono stati tutti sequestrati, erano nella disponibilità di due cittadini tunisini, Khrdani Mohamed 29enne, domiciliato a Napoli e Miraoui Jaafar 37enne domiciliato in Grumo Nevano i quali sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.