POZZUOLI – E’ del puteolano Giuseppe Pellerito il corpo senza vita ritrovato in mattinata dai vigili del fuoco all’imboccatura del porto di Ustica. L’uomo era scomparso da domenica scorsa e da quel giorno era iniziata la ricerca da parte dei residenti dell’isola, nonché dei vigili del fuoco con l’ausilio di un elicottero dell’eninucleo di Catania. L’ultima volta era stato visto seduto ad un bar in compagnia, poi più nulla. Da tempo Pellerito, 53 anni, viveva con l’anziana madre ed il fratello. L’allarme era stato lanciato 24 ore dopo la scomparsa.