MARANO – Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato “Vomero” hanno sottoposto agli arresti domiciliari Roberto Frattini, di anni 48, con numerosi pregiudizi di polizia, per il reato di furto. I poliziotti dopo un’attenta attività di indagine e grazie all’utilizzo e acquisizione delle immagini di video sorveglianza poste all’esterno di un’attività commerciale, sono riusciti a risalire al Frattini, come l’autore di un furto di uno scooter nel quartiere Vomero. L’autore del furto, già conosciuto alle forze di Polizia, era già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione tutti i giorni, presso la Tenenza dei Carabinieri del Comune di Marano. L’ Autorità Giudiziaria ha disposto per il Frattini la misura degli arresti domiciliari.