Il ladro ha rubato 60 "gratta e vinci"

NAPOLI – Ruba 60 “gratta e vinci” da 5 euro e aggredisce il cassiere del bar che lo aveva scoperto. Gli agenti del commissariato di Polizia di San Giorgio a Cremano hanno arrestato Salvatore Meolo, 40enne originario di San Giuseppe vesuviano, per il reato di rapina impropria. I poliziotti durante il controllo del territorio, nel primo pomeriggio di ieri, transitando in via Bartolo Longo, hanno notato l’uomo che ne prendeva a schiaffi un altro. Gli agenti sono intervenuti riuscendo a bloccare i due.

 

IL FURTO E L’AGGRESSIONE – La Polizia ha accertato che poco prima il 40enne era riuscito a rubare dal un bar un blocchetto di 60 “gratta e vinci”, per un valore di 300 euro e nel mentre tentava di allontanarsi dal locale era stato scoperto dal cassiere che tentava di fermato all’esterno del negozio ma di tutta risposta veniva preso per il collo e schiaffeggiato. La vittima è ricorsa alle cure dei sanitari che con una prognosi di 5 giorni; i gratta e vinci recuperati gli sono stati restituiti. L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.