LICOLA – Se le sono date di santa ragione due bande di immigrati ieri sera a Licola Mare. Una lite scoppiata per futili motivi ha dato il via a minuti di inaudita violenza. Calci, schiaffi, pugni e bottigliate tra 7-8 uomini poco dopo le 21.30 nella centrale via Del Mare, stradone che taglia in due la frazione di Licola Mare, estrema periferia dei comuni di Pozzuoli e Giugliano. E proprio a poche decine di metri dal confine, in territorio giuglianese che sono andate in scena le violenze, riprese da alcuni residenti spaventati e costretti a barricarsi in casa. «Non si tratta di un episodio isolato, risse e violenze sono ormai all’ordine del giorno. Non ne possiamo più, chiediamo maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine perchè è inaccettabile che la sera debba esserci il coprifuoco».

IL VIDEO