POZZUOLI – 83.426 abitanti e una percentuale di raccolta pari al 76,31%, 12.676 tonnellate di rifiuti raccolti con una media di 87 tonnellate giornaliere dal 1 gennaio 2017: sono i dati riportati da MySir sulla raccolta differenziata gestita nel comune di Pozzuoli dalla De Vizia Transfer. Numeri che hanno portato la città ad essere il primo comune riciclone della Campania tra quelli con popolazione compresa tra i 50mila e i 100mila abitanti, frutto di una sinergia tra cittadini, amministrazione e la stessa De Vizia. Una raccolta differenziata che in questi mesi del 2017 stanno confermando la tendenza del 2016 quando il comune ha chiuso con il 77,60%.

COMUNE RICICLONE 2016 – Tra i comuni ricicloni dello scorso anno, tra quelli con popolazione tra 50-100mila abitanti, Pozzuoli è primo seguito da Acerra (staccato di 8 punti in percentuale), Cava de’ Tirreni, Battipaglia, Portici, Casalnuovo, Casoria, Torre del Greco, Ercolano e Castellammare. Primato che permette di conseguire il premio come “miglior comune riciclone” del 2016 organizzato per la dodicesima volta da Legambiente Campania.