Il leader dei Verdi Francesco Borrelli si è complimentato con l'amministrazione comunale di Bacoli

BACOLI – Con l’80,4% è il Comune di Bacoli, in provincia di Napoli, il comune ad avere la percentuale più alta di raccolta differenziata nel Sud Italia. Inoltre Bacoli è anche il terzo tra i comuni sopra i 10 mila abitanti nella classifica di «buona gestione» della raccolta rifiuti. Il centro del litorale flegreo figura anche tra i 12 comuni «Eco-campioni» della Campania in materia di raccolta differenziata della carta e del cartone. Traguardi, sottolinea una nota, raggiunti nel tempo record di appena due anni: nel 2010 la quota era del 7%.

I COMPLIMENTI DEI VERDI – «Onore al merito all’ amministrazione ed alla cittadinanza di Bacoli – dichiarano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il capogruppo al comune di Pozzuoli del Sole che Ride Paolo Tozzi – che hanno fatto fare una splendida figura ai Campi Flegrei, alla Provincia di Napoli, alla Regione Campania ed a tutto il mezzogiorno. Grazie al loro esempio siamo certi che tanti comuni e abitanti dei nostri territori saranno incentivati a fare una raccolta differenziata sempre più spinta».

«Intanto – continua Borrelli – aumentano i comitati cittadini che autorganizzano la pulizia di strade e piazze a Napoli con dei clean up spontanei. L’ ultimo è avvenuto a Capodimonte grazie alla volontà di alcuni residenti e di Gennaro Acampora che hanno realizzato l’ evento “Capodimonte Bene Comune”. I cittadini donne e giovani in primis, hanno pulito e bonificato diverse strade del quartiere come Via F.Curia-Via Santa Maria delle Grazie-Via G.Marciano e piccoli interventi su Via Bosco di Capodimonte ripulendo e bonificando l’ intero percorso».