I manifestanti che hanno sfilato per le strade di Quarto

QUARTO – Quasi cento persone  hanno sfilato questa mattina per le strade di Quarto a sostegno del Quartograd. La seconda squadra calcio di Quarto è in aperta polemica con la Quarto Calcio e l’amministrazione prefettizia per l’uso dello stadio cittadino. Il Quartograd ritiene esose le richieste economiche del Quarto Calcio (a cui il Comune ha dato la gestione dell’impianto) per partite ed allenamenti. Il corteo ha sfilato lungo le strade cittadine fino allo stadio “Giarrusso” al grido “Giù le mani dallo Giarrusso”. Il corteo è partito dalla villa comunale di Quarto diretto allo stadio comunale. Insieme ai rappresentanti della società anche altri movimenti e associazioni. Ad attendere i manifestanti fuori l’impianto sportivo una nutrita schiera di forze dell’ordine. Poi il “rompete le righe” dopo cori e slogan. Alle 14.30 era in programma, proprio nell’impianto comunale, la partita di calcio tra Quarto Calcio e Giugliano, valevole per l’ottava giornata del campionato regionale di Eccellenza. Intanto per mercoledì è previsto un incontro tra i rappresentanti delle due società e i commissari al Comune di Quarto.

 

ANGELO GRECO