QUARTO – Fermata ad un posto di blocco e trovata senza patente e assicurazione ha aggredito un carabiniere per evitare la multa. E’ accaduto in via Seitolla a Quarto dove i militari della locale Tenenza hanno arrestato per violenza, resistenza e lesioni a un pubblico ufficiale Luisa Mennone, una 36enne del luogo già nota alle forze dell’ordine. La donna, sottoposta a controllo alla circolazione stradale e sorpresa alla guida di una vettura con patente scaduta e sprovvista di copertura assicurativa, per impedire la compilazione dei previsti verbali ha aggredito il carabiniere capo equipaggio spintonandolo e graffiandolo, causandogli “contusioni multiple e ferite escoriate all’avambraccio sinistro” guaribili in 5 giorni diagnosticate all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli. L’arrestata è ora in attesa di rito direttissimo.