QUARTO – Una concreta manutenzione preventiva all’interno delle scuole. A chiederlo a gran voce sono i consiglieri comunali Davide Secone, Giusy Rollin, Vincenzo Ezio Lucchese e Filippo Celano. I politici, seduti tra i banchi dell’opposizione, lanciano un messaggio ai genitori di Quarto affinché possano segnalare lo stato in cui versano le scuole frequentate dai rispettivi figli. Sotto la lente è finito il plesso “Elsa Morante” che da alcuni giorni si presenta senza pensilina.

LA PROPOSTA – «Dopo le avverse condizioni climatiche della settimana scorsa, sarebbero dovuti seguire sopralluoghi in tutte le scuole del territorio per dare sicurezza e tranquillità ad alunni, genitori ed insegnanti. La scuola Elsa Morante un paio di anni fa fu oggetto di infiltrazioni d’acqua all’interno delle aule – si legge in una nota a firma del gruppo consiliare Un’altra città – . Cambiano le amministrazioni, ma una reale e concreta manutenzione preventiva non viene mai fatta. È questo il presente che vogliamo dare ai nostri figli? Immaginiamo il futuro che gli lasceremo». I consiglieri di minoranza si sono fatti portavoce di una proposta: realizzare, attraverso le segnalazioni dei genitori, un elenco delle scuole che necessitano di interventi di manutenzione.