QUARTO – Un internet point trasformato in centro scommesse. E’ quanto hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza del Gruppo Pozzuoli che hanno effettuato sequestri nel locale a Quarto e denunciato il titolare dell’attività. Infatti, in seguito di un’operazione condotta in un internet point in via Kennedy, le fiamme gialle, dirette dal maggiore Michelangelo Tolino, hanno sequestrato 4 computer ed una stampante, utilizzati per la raccolta illegale di scommesse mediante allibratore estero privo di concessione dei monopoli per operare in italia. Il titolare dall’attività è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica per illecita intermediazione nella raccolta delle scommesse.