QUARTO – Avevano rubato il cellulare a una cliente di un centro scommesse ma grazie alle telecamere dell’agenzia sono stati scoperti. E’ accaduto a Quarto dove i carabinieri hanno denunciato un uomo e una donna riuscendo a rinvenire il cellulare che è stato riconsegnato alla vittima

IL FURTO – Ma veniamo ai fatti. Una 28enne di Pozzuoli aveva subito pochi giorni fa il furto del cellulare mentre si trovava in un’agenzia di scommesse di Quarto e aveva denunciato il fatto ai carabinieri fornendo con precisione orari, luoghi e i movimenti che aveva eseguito. Il furto però era stato ripreso anche dalle telecamere dell’agenzia che hanno permesso ai carabinieri della Tenenza di Quarto di identificare sia l’autore del furto, un 47enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine, sia la donna trovata in possesso dello smartphone rubato, una 37enne di Quarto: il primo è stato denunciato per furto aggravato, la seconda per ricettazione. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.