QUARTO – E’ ripartito a Quarto il servizio dei “Nonni Civici”, un progetto che dà continuità al percorso già avviato gli anni passati. Si tratta di un contributo alle funzioni di vigilanza e sorveglianza all’entrata e all’uscita dei bambini dalle scuole. Sono in tutto undici i “nonni” forniti di paletta e pettorina che aiuteranno i bambini nell’attraversamento della strada, ma allo stesso tempo avranno la funzione di moderare i comportamenti degli automobilisti, invitando i genitori indisciplinati ad evitare la sosta selvaggia all’ingresso delle scuole. «Un importante servizio per l’intera comunità, e per il nostro territorio -dichiara il sindaco Rosa Capuozzo– riteniamo da sempre che gli anziani siano una risorsa, siamo sicuri che infondendo nei bambini quella sensazione di sicurezza gli regalerà la giusta prospettiva della figura dei nonni».