illuminazione-pubblicaQUARTO – Dovrebbero partire a breve i lavori di manutenzione straordinaria per la riaccensione dei lampioni in alcune strade della città. Sono stati infatti aggiudicati i primi tre interventi, riguardanti in particolare via Kennedy, via Crispi e via Imbriani. Nello specifico, si tratta di lavori per un valore di circa 21mila euro per quanto riguarda via Crispi (nelle vicinanze della villa comunale) di 35mila per via Kennedy e di 39mila per via Imbriani.

L’ATTACCO DEI 5 STELLE “DOC” – Dunque, dopo un lungo periodo di buio, si riaccendono le luci. La buona notizia, però, viene colta dal Meetup Quarto 3.0 (dove sono confluiti molti degli ex consiglieri dimessisi un anno fa)  per sollevare una nuova polemica. «Il 15 novembre scrivemmo al Prefetto per la drammatica situazione dell’illuminazione a Quarto – spiegano gli iscritti – Sarà un caso che è stata data un’accelerazione, finalmente, al problema? Tre gare sono state indette “spacchettando” per lo stesso obiettivo. Tre strade saranno (si spera) finalmente dotate di quella sicurezza pubblica , che abbiamo invocato nell’esposto. Diciotto mesi per avere un nostro diritto, ma chi la dura la vince».