QUARTO – Le scuole della città resteranno chiuse anche per il giorno 28. Lo ha deciso il commissario straordinario Demetrio Martino, dopo quanto comunicato dalla Protezione civile e cioè il «perdurare di rilevanti fenomeni atmosferici avversi, con gelate e nevicate, fino alla notte tra mercoledì e giovedì».

STOP ALLE AUTO SENZA CATENE IN CASO DI NEVE – Alla base c’è la necessità di limitare il più possibile la circolazione stradale, sulla quale pesa non poco il trasporto scolastico, sia privato che pubblico . Il vicequestore ha inoltre dato mandato di intensificare lo spargimento del sale chimico sulle strade, in particolare quelle in forte pendenza. Con lo stesso provvedimento – “gemello” di quello di 24 ore prima – il commissario ha ordinato il divieto di transito alle auto sprovviste di catene o di pneumatici invernali in caso di ghiaccio o neve.