QUARTO – Il maltempo non ha risparmiato la cittadina flegrea, anche se la conta dei danni è relativamente bassa. I disagi maggiori si sono avuto in via Campana,  dove il malfunzionamento di una pompa di sollevamento ha fatto riversare in strada acqua e fango, con inevitabili rallentamenti del traffico. In corso Italia, a pochi passi dalla scuola De Filippo, il forte vento ha fatto volare via parte di un pannello pubblicitario, finito poi sul marciapiede. Allagamenti di scantinati si sono registrati invece in via Consolare Campana, mentre via Viticella è rimasta parzialmente ricoperta dall’acqua per diverse ore.

Il tratto allagato di via Viticella

ALLERTA ARANCIONE – Altri danni sono stati causati dalla grandine, riguardanti soprattutto protezioni in plastica all’esterno di balconi e giardini. Secondo quanto diramato dal Comune, il sindaco Rosa Capuozzo ha dato mandato alla ditta Gpn e alla società Acqua Quarto di provvedere alla pulizia delle caditoie già nella giornata di domenica, soprattutto dopo l’allerta meteo “arancione”. Hanno tenuto il canale e la vasca di via Cuccaro – per anni teatro di allagamenti – recentemente ripuliti con fondi regionali.