QUARTO – Dopo quelle di Pozzuoli, anche le scuole di Quarto resteranno chiuse. Lo ha deciso il commissario il commissario straordinario Demetrio Martino, a seguito di quanto segnalato dalla Protezione civile. In particolare, è il forte rischio di gelate notturne e la formazione di ghiaccio lungo le strade ad aver portato il viceprefetto ad una decisione così drastica.

L’INVITO AGLI AUTOMOBILISTI – Tutte le scuole – di ogni grado e genere – resteranno dunque chiuse per il giorno 27 febbraio. Con lo stesso provvedimento, il commissario Martino fa sapere che sulle arterie principali della città, nonché lungo i tratti a maggior pendenza, verrà del sale chimico per prevenire la formazione di ghiaccio in seguito alla presenza di acqua dovuta a pioggia e nevischio. Infine, il viceprefetto invita l’intera cittadinanza a limitare l’utilizzo di veicoli, e di mettersi alla guisa solo se strettamente necessario.