QUARTO – Sospese tutte le autorizzazioni per la vendita e chiuso il mercatino delle pulci di Quarto fino a data da destinarsi. E’ la mazzata che è arrivata a decine di venditori che ogni sabato affollano l’area mercatale di via Leonardo Da Vinci e via Vaiani. La disposizione è arrivata dal responsabile del settore Ambiente del comune flegreo che da ieri ha interdetto le vendite. La motivazione -stando alla comunicazione del capo del settore Ambiente, Francesco Angari- sarebbe imputabile, tra le altre cose, a “molteplici violazioni effettuate in evidente contrasto con il vigente Regolamento”. Pertanto è stata disposta “la sospensione di qualsivoglia autorizzazione inerente le attività del mercatino delle pulci fino a nuove disposizione che seguiranno con l’approvazione delle modifiche al Regolamento”.